XMen Apocalisse, un film gradevole – Jacopo Mancini

By -

“ X-Men – Apocalisse” di Bryan Singer è il nuovo capitolo della saga dedicata alla presenza dei “mutanti” nel nostro mondo: persone dotate di poteri speciali, praticamente supereroi.

XMen – Jacopo Mancini per Diario di Vic

È interpretato, tra gli altri, da James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence e Oscar Isaac.

XMen – Nella storia di questo film c’è la suddivisione tra “mutanti buoni” e “mutanti cattivi”, tra quelli che cercano di integrarsi con il resto dell’umanità e quelli che la vogliono annientare. Poi, per fortuna, ci sono anche alcune sfumature, personaggi più complessi, a metà tra uno schieramento e l’altro.

XMen

XMen

I “mutanti buoni” devono combattere contro un cattivo supremo, il mutante primigenio: un personaggio nato molti millenni orsono, che nel corso del tempo è riuscito a rimanere in vita trasferendosi nei corpi di altri mutanti e acquisendone il potere. Un mutante quasi invincibile. Tanto più perché, in ogni epoca in cui è vissuto, è stato affiancato da altri oscuri e fedeli accoliti. Il mutante in questione vuole portare l’”apocalisse” nel nostro mondo: ripulire la terra dai falsi ideali, dalle superpotenze, per stabilire un nuovo ordine.

La saga di “X-Men” ha sempre avuto la sua originalità e la sua simpatia, con qualche bello spunto fantasioso.

Questa volta manca un po’ di freschezza e anche un po’ di spessore.

XMen

XMen

Le scene d’azione sono basate su effetti speciali grandiosi ma spesso poco coinvolgenti.

Le scene di dialogo si reggono su battute piuttosto deboli. E mi sembra evidente, sempre nelle scene di dialogo, il problema che c’è quando si inquadrano i “mutanti cattivi”: fermi, bloccati, statuari, di un’immobilità irreale e piuttosto ridicola.

Detto questo, “X-Men – Apocalisse” può risultare tendenzialmente gradevole. Inoltre la storia si risolleva nel finale, nel momento risolutivo del racconto.

Si può vedere.

 

La recensione è stata approvata anche su MyMovies! Link

1 Comment to XMen Apocalisse, un film gradevole – Jacopo Mancini

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.