Le linee guida per le città del futuro

By -

Linee guida per le città del futuro: Bloomberg propone alcune linee guida che vengono fuori dalla London Technology Week.

Posto che le nostre città (molte di essere, Roma in primis) dovrebbero entrare nel 3° millennio, ecco cosa è venuto fuori riguardo le città del domani. Con una pressione demografica sui centri urbani crescente, risorse in diminuzione, ICT che arrivanao ovunque, lo scenario è pronto al cambiamento.

Le città hanno bisogno di cambiare per sopravvivere. Questo è un takeaway sui punti chiave usciti da una riunione a Londra tra strateghi, dirigenti d’azienda, imprenditori tech e responsabili politici.

I pianificatori hanno bisogno di migliorare la salute, la sostenibilità e il trasporto, secondo gli esperti alla conferenza di Smarter Cities presso la sede europea di Bloomberg, uno degli eventi durante la London Technology Week.

Le loro priorità per una vita urbana migliore e più intelligente sono:

Mantenere i dati protetti dagli attacchi cracker

“Il punto non è ricevere attacchi o meno, ma quando. L’idea che un software magico possa salvare dagli attacchi è qualcosa di intollerabile: bisogna essere preparati.”

– Justin Lyon, CEO e fondatore, Simudyne

“L’unico modo per prevenire i danni dalla pirateria è la crittografia. Il modello del web sta passando a decentrato, la sicurezza dovrà essere all’interno degli oggetti attaccati”

– Carlos Moreira, presidente, amministratore delegato e fondatore, WISeKey

“Non capiamo tutti i rischi che abbiamo in questo mondo. Non ci resta che viverci dentro. ”

–  Nick Trim, Direttore Commerciale, Darktrace

Le emissioni, l’efficienza e l’energia

“Siamo stati poco intelligenti con l’energia. Ragionare di kilowattora non ha senso, è incomprensibile: spieghiamo in termini monetari alle persone quanto possano risparmiare abbassando o alzando di un grado la temperatura di un frigorifero!”

–  Kassir Hussain, direttore di case collegate, British Gas

“Il futuro dell’energia delle città non è di sicuro nei generatori diesel d’emergenza.”

– David Hill, Business Development Director, Open Energi

 

Get Right Media – passare al digitale

“Siamo nel bel mezzo di una transizione molto significativa nel medio termine, dal punto di vista digitale. È difficile prevedere chi sarà in prima linea. ”

– William Eccleshare, Chairman e CEO di Clear Channel International

La crescita e le infrastrutture

“Il successo di una città non si baserà sull’avere strade larghe: il successo sarà far sì che il sistema di trasporto non sia un vincolo alla crescita. ”

– Will Giudice, Capo della mobilità urbana, Mastercard Enterprise Partnerships

Mantenere i dati aperti

“Le persone hanno preferenze diverse, alcuni vogliono andare  più veloci, altri vogliono il percorso più comodo. Non voglio indovinare le preferenze della gente, voglio ottenere i dati là fuori in modo che le persone intelligenti possono costruirci sopra”.

– Matthew Hudson, responsabile Business Development, Transport for London

“C’è bisogno di una maggiore trasparenza sui dati in modo che i clienti sappiano a quali servizi hanno accesso.”

– Omid Ashtari, General Manager, Citymapper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.