La Classifica delle Industrie per NIPE: Ricavi per dipendente. Il Tabacco batte tutti.

By -

 analizza per DataDrivenThoughts le 500 più grandi compagnie USA e calcola il loro NIPE. Risulta curioso notare come il settore energetico abbia un NIPE negativo e la varianza (ma non è un caso) più grande.

Questo perché l’energia è un settore fortemente ciclico che subisce (e scatena) le influenze generali sull’economia più di ogni altro e la congiuntura attuale sicuramente non aiuta quell’industria. Un altro settore con una varianza enorme è l’IT, con pecore nere come Twitter, Yahoo, LinkedIn e vere e proprie stelle come Facebook e Alphabet: cioè Google.

, su Diario di Vic, da DataDrivenThoughts

“Delle 500 public companies USA, quelle del Tabacco registrano il più alto Risultato Netto per Dipendente.

   Cos’è il NIPE? Classifica delle Industrie

Net income per employee (NIPE) è una misura di produttività ed efficienza, calcolata dividendo il Net Income per il numero totale di dipendenti.NIPE = total net income/Numero dipendenti

Mi piace questa metrica perché mette enfasi sul ritorno del singolo talento, probabilmente il primo asset per valore delle imprese. In più, in un economia sempre più digitalizzata, il ROIC (Ritorno sul Capitale Investito) diventa una metrica sempre più lacunosa dal momento che gli asset diventano intangibili ma generano valore forse più di prima. L’ultimo beneficio del NIPE è che non richieste aggiustamenti contabili come ammortamenti, derezzamenti e via dicendo, rendendolo facile e limpido da comprendere – soprattutto in un’ottica di benchmarking.

Una volta spiegati i motivi del NIPE, partiamo con i numeri.Classifica delle Industrie

Quali industrie hanno il più alto/basso NIPE?

Il grafico qui sotto mostra il NIPE medio per le TOP7 (in cima e in fondo) delle 500 più grandi Public Companies. Come si può vedere, il Tabacco, REITS e le Biotecnoloie sono al top, con le 3 big della sigaretta che portano in media 609 mila dollari per dipendente. Al contrario chi è nell’Oil&Gas vede una perdita netta di 421 mila dollari.

NIPE_industry (1)

Quali compagnie hanno il NIPE più alto/basso?

Successivamente divido i primi 10 e gli ultimi 10 in termini di NIPE. Qui vediamo che REIT risulta in cima alla lista, con Reynolds che rappresenta il settore del tabacco.

NIPE_industry_top10 (1)

Facendo lo stesso procedimento con la parte bassa.. viene fuori che l’energia fa la parte da pecora nera.
(Guardando a HCP s nota che hanno sostenuto 1,4 miliardi di dollari di investimenti l’ultimo anno, facendo finire il bilancio in rosso – gli anni prima si attestava su un normale miliardo di dollari di net income). Classifica delle IndustrieNIPE_industry_bottom10 (1)

 

Come varia il NIPE da settore a settore?

Per ultimo ho guardato la distribuzione del NIPE da settore a settore. Sotto posiamo vedere la varianza assolutamente ridicola del settore energetico, che va più o meno a passeggio con Finanza e IT.

 

NIPE_distribution_sector (2)

I dati che ho usato vengono da Fidelity’s stock screener (serve un account per ottenere i dati). I dati finanziari, dato il setup di Fidelity, vanno su una base Q4, con il Q1 del 2016 compreso. Per analizzarli ho usato iPython, qui. Nel caso tu voglia i dati completi, scrivimi e fammi sapere! (Non condivido mai le email che mi arrivano).” Classifica delle Industrie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.