La bolla dei giovani americani? La bolla del debito universitario.

By -

La bolla del debito Universitario.

Student Loan Delinquencies are Sky High

Articolo da  per Bankster, 

Student Loan Delinquencies are Sky High [Chart]

STUDENT LOAN DELINQUENCIES ARE SKY HIGH
La bolla dei debiti universitari sta raggiungendo vette mai viste!

La matematica mostra che questi debiti non sono come gli altri

Che succede quando prendi e metti insieme rette universitarie da capogiro (in crescita!), mancanza di crescita in settori ad alto reddito, moral hazard, e la più grande generazione di studenti degli Stati Uniti?

Semplice: è la ricetta perfetta per una montagna di 1300 miliardi di dollari (1,3 trilioni) in debiti studenteschi – molti dei quali non vengono rimborsati.

VERY DELINQUENT STUDENTS

Con più e più studenti che si laureano con debiti enormi,  più e più studenti fanno melina sulle quote da rimborsare. La stima più recente, fatta dalla  Federal Reserve Bank of New York stima che la percentuale di gente con ritardi superiori a 90 giorni sia al momento all’11%.

Questo pone i debiti studenteschi (come mancanza dei pagamenti) sopra le carte di credito (7,6%), leasing auto (3,5%) e ammortamenti immobiliari (2,2%). E’ particolarmente interessante perché, storicamente, le carte di credito sono quelle che hanno sempre avuto il tasso più alto. Nonostante tutto questo, i prestiti studenteschi hanno passato quelli delle carte di credito nel 2012.

Ma perché tutta questa “delinquency”? E? il risultato di un chiaro mismatch tra la domanda e l’offerta di lavoratori con qualifica universitaria.

THE OVEREDUCATION BUBBLE

Gli studenti sono stati ingannati circa i benefici di un titolo di laurea? O è il mercato per lavori ad alto reddito non così florido (come sperato) nel periodo di bassa crescita in cui ci troviamo?

A prescindere, molti studenti del college sono sottovalutati nel mercato del lavoro. In una ricerca del 2014, gli economist vicini alla Federal Reserve Bank of New York scoprì che fino al 49% dei recenti laureati, in un’età compresa tra i 22 e i 27 anni, fa lavori che non richiedono l’educazione universitaria.Basandosi su questo e su altri fattori, l’invetitore Peter Thiel (molto famoso) ha chiamato l’educazione universitaria una una bolla:

If a college degree always means higher wages, then everyone should get a college degree. But how can everyone win a zero-sum tournament? No single path can work for everyone, and the promise of such an easy path is a sign of a bubble.

Quindi ha sostenuto la sua idea con il programma Thiel Fellowship, promettendo $100,000 di prestito per chi volesse costruire qualcosa invece che sedere nell’aula universitaria.

SOME STUDENTS LEFT BEHIND – Alcuni studenti sono stati lasciati indietro

Secondo un recente sondaggio, molti laureati si pentono della loro scelta sull’università e il debito. Un buon 57% dei millenials dice che non riprenderebbero a debito ciò che hanno chiesto e più di un terzo asserisce che non andrebbe nemmeno al college se avessero conosciuto il costo reale della scelta.

Quest’enorme massa di debt loads e il tasso crescente di insolvenze ha sicuramente un significato per l’economia. Molti graduates stanno postponendo l’acquisto di case o la scelta di mettere su famiglia.

Courtesy of Visual Capitalist

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.