Il web difende uomo sovrappeso preso in giro per il modo in cui balla

By -

Internet è un po’ come il mercato. Prevedibile entro certi termini, imprevedibile entro certi altri.
Capita allora che su internet un utente faccia il simpatico e posti due foto di un uomo sovrappeso che balla in un concerto, in modo un po’ strano.
L’utente che fa la foto, nel testo, scrive che dopo averlo guardato erano scoppiati a ridere e lui si era subito bloccato, messo le mani in tasca e voltato a testa bassa, profondamente umiliato.

Gli utenti del sito che hanno visto le immagini non sono scoppiati in grosse risate, ma sono rimasti colpiti e rammaricati dall’espressione di tristezza espressa da quello sconosciuto che fino ad un attimo prima si stava divertendo.

Una volta che la notizia è sbarcata su Twitter, è subito partito il tam tam per farla diventare virale: obiettivo, far ballare l’uomo con una miriade di donne. E la proposta non viene da alcuni maschi, ma da lei:

 

 

  A cui ne sono susseguiti altri  

Insomma, un messaggio diretto a tutti quelli che prendono in giro le persone per il loro aspetto fisico (body shaming). La storia poi ha avuto un lieto fine. Infatti, dopo una settimana, una soffiata ha passato il nome dell’uomo, che è stato contattato. Quindi ha deciso di farsi avanti e si è fatto conoscere da una stuoia di fans online,

 

 

Inoltre Pharrel Williams, il cantante della canzone Happy, Get Lucky e altri successi, ha espresso il suo supporto a Sean, l’uomo oggetto di scherno.

mandac

2 Comments to Il web difende uomo sovrappeso preso in giro per il modo in cui balla

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.