Gli 11 Paesi con l’inflazione più alta

By -

Top 11 Paesi con più inflazione

Gli 11 Paesi con l’inflazione più alta nel mondo, al momento, stanno combattendo contro un effetto economico dei più tremendi conosciuti. L’aumento esponenziale dei prezzi, che crescono in modo incontrollato.

Per chi non lo sapesse, l’inflazione è definita così:

 l’aumento prolungato del livello medio generale dei prezzi di beni e servizi in un dato periodo di tempo, che genera una diminuzione del potere d’acquisto della moneta.

L?inflazione elevata viene chiamata anche “iper inflazione”, ma si tratta solo di casi in cui il prezzo di un bene cresca più dell’1% al giorno (cioè del 50% ogni mese). E al momento nessun Paese sta sperimentando questa catastrofe economica.

11. Butan

Inflazione: 11.35%

Il basso livello di sviluppo del Butan e le opportunità di business che mancano hanno portato a un lenta, ma costante, aumento del costo della vita per la popolazione, che già si trova sotto il livello di povertà.

 

10. Liberia

Inflazione: 11.43%

La Liberia si trova in mezzo all’epidemia di Ebola, che ha ucciso o reso non disponibile molta della forza lavoro del Paese.

9. Ucraina

Inflazione: 11.45%

L’Ucraina dopo gli scontri ha avuto seri problemi economici legati all’instabilità, che hanno portato ad un aumento del livello dei prezzi.

 

8. Eritrea

Inflazione: 12.26%

L’Eritrea non ha performato male negli ultimi tempi. Tuttavia, recentemente, la sua moneta ha preso un colpo molto forte: cose del genere sono abbastanza rare in Africa.

 

7. Mongolia

Inflazione: 14.1%

La Mongolia, negli anni precedenti, andava molto bene grazie agli investimenti diretti esteri e al commercio di carbone. Sono finiti entrambi.

6. Ghana

Inflazione: 15.73%

Il Ghana benché si cerchi di vendere come Paese turistico, non riceve molte visite. E questo, legato all’aumento del costo della vita, ha portato l’inflazione a crescere.

 

5. Bielorussia

Inflazione: 18.58%

Dal momento che è uno degli ultimi Paesi ad usare il rublo come moneta propria, sconta il suo declino in modo molto forte. I suoi tassi di inflazione sono tra i più alti nel mondo.

history-597302_1280

4. Malawi

Inflazione: 19.57%

Il Malawi ha subito un crollo enorme degli investimenti diretti esteri e questo ha comportato un enorme disavanzo, che ha fatto svalutare la moneta. E che quindi ha portato una scossa di inflazione enorme.

malawi-646878_1280

3. Iran

Inflazione: 19.85%

L’inflazione in Iran è il risultato diretto dei danni bellici e delle sanzioni da parte degli Stati Uniti.

 

2. Sudan

Inflazione: 38.02%

Quando il Sud Sudan ha lasciato il Sudan, quest’ultimo ha iniziato a sperimentare problemi economici enormi. Molte delle industrie infatti hanno chiuso e gli scambi con l’estero sono crollati.

 

1. Venezuela

Inflazione: 64.26%

Il Venezuela è il Paese con più inflazione al mondo. Un eccezionale 64,26%! Il problema nel Paese sono le tantissime compagnie che abbandonano e liquidano gli asset venezuelani.

5 Comments to Gli 11 Paesi con l’inflazione più alta

  1. Buongiorno, sarebbe utile spiegare che l’inflazione in Venezuela è dovuto alla politica economica adottata dal governo Chavez e poi Maduro aggressive contro la proprietà privata e che di conseguenza molte aziende hanno chiuso o se ne sono andate dal paese. E’ importante far presente anche la politica di controllo del cambio della valuta (Bs. – dollaro / euro, ecc) che rende difficoltoso alle aziende poter fare trattative all’estero (acquisto materie prime / vendita prodotti).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.