Fiore: Un giovane amore dietro le sbarre, recensione di Jacopo Mancini

By -

 “ Fiore ” è il nuovo film di Claudio Giovannesi, molto applaudito alla Quinzaine des realisateurs a Cannes 2016.

Jacopo Mancini per Diario di Vic

“ Fiore ” racconta la storia d’amore di Daphne e Josh, due ragazzi detenuti in un carcere minorile, dove i maschi stanno separati dalle femmine. Quello che nasce tra i due è un rapporto di sguardi, piccoli incontri fugaci, lettere scambiate di nascosto.

Fiore: Il film si regge soprattutto sulle spalle della protagonista principale, l’attrice Daphne Scoccia. La sua è un’interpretazione credibile e notevole.
La prestazione del giovane attore Josciua Algeri è più ordinaria, ma comunque discreta. Inoltre c’è da notare l’interessante presenza di Valerio Mastandrea nel ruolo del padre di Daphne.
Bisogna fare i complimenti a Giovannesi per la voglia e il coraggio di affrontare un tema inusuale e delicato, di parlare di giovani, di raccontare una realtà nascosta eppure ben presente nel nostro mondo.
Sceneggiatura e regia però non riescono a stimolare in modo abbastanza forte l’espressività dei protagonisti, a far crescere e sviluppare i loro personaggi. Si cerca di scavare in profondità senza però trovare spessore, appesantendo la narrazione. E si percepisce un po’ di difficoltà a far scorrere il racconto. L’uso di lunghe riprese e piani sequenza da parte del regista non convince del tutto: è uno stile che si “sente” troppo, più fine a se stesso che funzionale alla storia.

Naturalmente non biasimo le persone che stanno cercando di promuovere questo film, con recensioni e passaparola, perché è comunque giusto sostenere l’opera di un giovane autore, lo sforzo di una piccola produzione italiana.
Credo che dietro a “Fiore” ci siano forze e talenti di cui tenere conto e su cui puntare per il futuro del cinema italiano e internazionale.
La recensione su MyMovies: Link a Recensione

2 Comments to Fiore: Un giovane amore dietro le sbarre, recensione di Jacopo Mancini

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.