AI-uto! Artificial Intellingence negli Stati Uniti crea scompiglio. Obama chiede ai cittadini consigli.

By -

 

OBAMA CHIAMA TERRA, CHE FACCIAMO CON I ROBOT? La Casa Bianca fa i conti con l’Artificial Intelligence e chiede ai cittadini dritte tramite un sondaggio.  Quali sono le lacune nella ricerca? Come dovremmo formarci per ottenere un impiego migliore delle macchine?  Che misure dovremmo prevedere? AI-uto!

Qui di seguito i links, se volete partecipare!

LINK

La casa bianca, Artificial Intelligence

La casa bianca, Artificial Intelligence

Richiesta di informazioni: Prepararsi al futuro dell’ Intelligenza Artificiale

La casa bianca, Artificial Intelligence

La casa bianca, Artificial Intelligence

Ufficio di Scienza e della tecnologia

SINTESI: Le tecnologie artificiale intelligenti (AI) rappresentano una grande risorsa per la creazione di prodotti nuovi ed innovativi, contribuendo all’economia e promuovendo priorità nazionali in settori quali l’istruzione, salute mentale e fisica, affrontando il cambiamento climatico, e altro ancora. Come ogni tecnologia di trasformazione, tuttavia, le intelligenze artificiali comportano rischi e presentano sfide politiche complesse, che riguardano una serie di diversi fronti. L’Ufficio per la politica scientifica e tecnologica (OSTP) è interessato a sviluppare una visione dell’intelligenza artificiale in tutti i settori al fine di raccomandare le indicazioni per la ricerca e la determinazione di sfide e di opportunità in questo campo. I punti di vista del popolo americano, tra i soggetti interessati quali i consumatori, ricercatori accademici e l’industria, aziende private, e fondazioni di beneficenza, sono importanti per comunicare una comprensione delle esigenze attuali e future di AI in diversi campi. Lo scopo di questo RFI è quello di sollecitare le risposte su questioni generali in AI, compresa la ricerca di AI e gli strumenti, tecnologie, e la formazione che sono necessari per rispondere a queste domande.

 

DATE: Le risposte dovranno pervenire entro il 22 luglio 2016 da prendere in considerazione.

 

Istruzioni: Risposta a questa RFI è volontaria. Non saranno prese in considerazione le risposte superiori a 2.000 parole. Gli intervistati non hanno bisogno di rispondere a tutte le domande; tuttavia, essi dovrebbero indicare chiaramente il numero di ciascuna domanda cui sono rispondendo (corrispondente a quanto sopra). La brevità è apprezzata. Le risposte a questo RFI possono essere pubblicate senza cambiare linea. OSTP chiede pertanto che nessuna informazione commerciale privata o dati personali siano presentati in risposta a questo RFI. Si prega di notare che il governo degli Stati Uniti non pagherà per la preparazione di risposta, o per l’uso delle informazioni contenute nella risposta.

La casa bianca, Artificial Intelligence

La casa bianca, Artificial Intelligence

INFORMAZIONE SUPPLEMENTARE:

 

Il 3 maggio 2016, l’Ufficio della Casa Bianca per la Politica scientifica e tecnologica ha annunciato una serie di nuove azioni relative a AI: https://www.whitehouse.gov/blog/2016/05/03/preparing-future-artificial-i … Come parte di questa iniziativa, il governo federale sta lavorando per sfruttare AL per il bene pubblico e per aiutare nella promozione di un governo efficiente. OSTP è in fase di co-ospitare quattro laboratori pubblici nel 2016 su temi in AI, al fine di stimolare il dialogo pubblico su quest’ultimi e per identificare le sfide e le opportunità legate a questa tecnologia emergente. Questi argomenti sono gli aspetti legali e di gestione per AI, AI di bene pubblico, sicurezza e controllo per AI, e le implicazioni sociali ed economiche di AI. E’ stato anche istituito un Nuovo Consiglio Nazionale Scientifico e tecnologico (NTSC) Sottocommissione per l’apprendimento automatico e per l’Intelligenza Artificiale. Questo gruppo controllerà progressi innovativi e le tappe della tecnologia nel campo dell’intelligenza artificiale ed apprendimento automatico all’interno del governo federale, sia nel settore privato, che a livello internazionale, ed aiuterà a coordinare l’attività federale in questo settore. In ultima analisi, il dialogo tra questi laboratori e gli sforzi del sottocomitato NSTC  possono alimentare lo sviluppo di un rapporto pubblico.

La casa bianca, Artificial Intelligence

La casa bianca, Artificial Intelligence

L’Amministrazione sta lavorando per sfruttare AI come una tecnologia emergente, per il bene pubblico e per aiutare nella promozione di un governo più efficiente. Particolarmente significative sono le applicazioni di AI alle aree di governo che non sono tradizionalmente incentrate sulla tecnologia; ci sono una miriade di opportunità per migliorare i servizi pubblici in settori connessi ai sistemi urbani e le città intelligenti, la salute mentale e fisica, il benessere sociale, la giustizia penale, e l’ambiente. C’è anche un enorme potenziale in miglioramenti guidati dalla CPU ai programmi che aiutano le popolazioni svantaggiate e vulnerabili.

 

OSTP è particolarmente interessato a risposte relative a questi temi: (1) le implicazioni legali e di gestione di AI; (2) l’uso di intelligenza artificiale per il bene pubblico; (3) i problemi di sicurezza e di controllo per AI; (4) le implicazioni sociali ed economiche di intelligenza artificiale; (5) più urgenti, le questioni fondamentali nella ricerca di AI, comuni alla maggior parte o tutti i campi scientifici; (6) le più importanti lacune della ricerca in intelligenza artificiale che devono essere affrontate per far avanzare questo campo a beneficio del pubblico; (7) la formazione scientifica e tecnica che sarà necessaria per trarre vantaggio dallo  sfruttare il potenziale della tecnologia AI; (8) le misure specifiche che potrebbero essere prese dal governo federale, gli istituti di ricerca, università, ed operazioni filantropiche per incoraggiare la ricerca multidisciplinare di AI; ed (9) eventuali ulteriori informazioni relative alla ricerca o politica di AI, non sopra elencate, che si ritengano OSTP debbano essere prese in considerazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.